______________________________________________________________________________

07 Giugno 2012

 

Sindrome delle Apnee Notturne e Roncopatie Croniche:

                            Diagnosi e Terapie

 

Convegno organizzato dalla ANSOA

Sala G. Sodano della sede SUMAI

Via Silvati, 32 - NAPOLI

Telefono 081/45.53.61

Fax 081/44.14.12

 

Cari amici,

come anticipato nei giorni scorsi, l’ANSOA (Associazione Nazionale Specialisti Otorinolaringoiatri Ambulatoriali) ha organizzato per il giorno 7 giugno 2012 un Convegno dal titolo:

     “SINDROME DELLE APNEE NOTTURNE E RONCOPATIE CRONICHE: DIAGNOSI E TERAPIE

Per questo Convegno, che si terrà presso la sala Conferenze “G. Sodano” della sede SUMAI di Napoli dalle ore 8,00 alle ore 19,00 è stato chiesto, attraverso la SIFoP, ed ottenuto l’accreditamento con 9 crediti formativi per 50 Medici specialisti in Otorinolaringoiatria, Cardiologia, Gastroenterologia, Pediatria e Pneumologia.

Prima di pubblicizzare l’evento attraverso i consueti canali, al fine di agevolare l’iscrizione dei Soci ANSOA, ti inviamo in allegato a questa comunicazione il programma definitivo ed il modulo di iscrizione da inviare immediatamente per fax allo 081-441412.

Cogliamo l’occasione per ricordare che la quota annua di iscrizione all’ANSOA è di soli 25 Euro, che potranno essere versati direttamente in occasione del Corso, laddove per i non iscritti ANSOA la quota di partecipazione è di 200 Euro.

In attesa di incontrarti il 7 giugno, inviamo cordiali saluti.

 

Andrea Montella

Presidente ANSOA

Luigi Sodano

Tesoriere ANSOA         

                                                                                Scarica il Modulo di iscrizione

_______________________________________________________________________________ 

 

 SINDROME  DELLE APNEE NOTTURNE E RONCOPATIE CRONICHE: DIAGNOSI E TERAPIE

                                                     RAZIONALE

Il Russamento notturno o roncopatia cronica e la sindrome da apnee notturne (OSAS Obstuctive Sleep Apnea Sindrome) sono un problema di grande attualitàclinica e sociale. Entrambe queste situazioni, perdurando, nel tempo possono portare a conseguenze anche gravi, come patologie cardiovascolari, fenomeni legati all’ipossigenazione notturna cronica, sonnolenza diurna, diminuizione del rendimento scolastico, maggior rischio di incidenti alla guida e sul lavoro. Recenti stastiche rilevano che negli individui oltre i 40 anni la percentuale di russatori è del 40% nel sesso femminile e del 60% nel sesso maschile. Gli accertamenti necessari per chi soffre di queste patologie sono molto numerosi. In prima battuta il paziente sarà visitato dall’otorinolaringoiatra, seguiranno poi indagini pneumologiche e indagini di fisiopatologia respiratoria, screening dei russatori, monitoraggi del sonno, trattamenti dietologici per favorire la riduzione del peso, valutazione del reflusso gastro-esofageo nonché visite neurologiche nel sospetto di apnee di origine centrale o di altri disturbi legati al sonno. Il russare è la conseguenza di una costrizione delle vie respiratorie dovuto a diversi fattori: l’ipertrofia delle tonsille e/o delle adenoidi, di uno stato di congestione nasale, una malocclusione caratterizzata da micrognatia o retrognatia, una macroglossia, o semplicemente un accumulo di tessuto adiposo nell’area faringea. Tutte queste condizioni possono predisporre al russamento ma il principale fattore scatenante è stato individuato nell’ipotonia che colpisce i muscoli della lingua e quelli masticatori. Questa ipotonia comporta una flaccidità della lingua che viene risucchiata quando il diaframma si contrae , creando il vuoto nel tentativo di inspirare l’aria attraverso il naso e la bocca. Questo flusso  passa in un lume faringeo così ristretto, causando le rumorose vibrazioni del palato e dell’ugola che caratterizzano il russare. Quando la lingua è risucchiata in maniera tale da formare un sigillo con la parete posteriore della faringe per cui l’aria nasale e orale non raggiunge i polmoni si parla di OSAS. Questa chiusura diventa ancora più stretta quando il diaframma intensifica i suoi sforzi di risucchio d’aria, e l’occlusione cesserà solo quando il biossido di carbonio nel sangue raggiungerà i livelli tali da svegliare con una sonora ronfata (sbuffata) il paziente che , quasi subito si riaddormenta. Questo fenomeno può ripetersi anche un centinaio di volte durante la notte senza che la persona al mattino ne abbia alcun ricordo.

Tutto ciò comporta una astenia e sonnolenza diurna, con  aumenti di rischio di incidenti alla guida e sui luoghi di lavoro. Le terapie sono sia conservativa che chirurgica.

Terapia conservativa: protesi per arretrare la base della lingua (Snorex), protesi che anteriorizzano la mandibola (Silensor); inoltre il CPAP per la pressione positiva nasale continua durante il sonno.

Terapia chirurgica: settoplastica, riduzione dei turbinati, adenotonsillectomia nei bambini e negli adulti, uvulo-palato-faringoplastica (UPP) con o senza tonsillectomia controindicata con indice apnea-ipoapnea > 10, BMI >28.

Il convegno si terrà il giorno 7/6/2012 dalle ore 08 alle 19 in due sessioni: una antimeridiana e l’altra pomeridiana, c/o la sala conferenze “G. Sodano “del SUMAI Napoli in via Silvati.

 

                                                                                                                      IL RESPONSABILE SCIENTIFICO

                                                                                                                             DR. ANDREA MONTELLA

 

                                                         PROGRAMMA

 

 

ORE 8,00       Registrazione dei partecipanti 

 

ORE 8,30       Presentazione del Convegno  (Dott. A. Montella)

 

Iª   SESSIONE  Moderatore: Dott. L. Sodano 

 

ORE 8,45      “Le apnee ostruttive nel sonno”

                       Dott. L. Senese

 

ORE 9.45      “L’OSAS in età pediatrica”

                      Dott. N. Mansi

 

ORE 10,45     COFFEE BREAK  

 

ORE 11,00     “Anatomia delle VAS”

                       Dott. G. Castagna

 

ORE 12,00     “Il trattamento chirurgico dell’OSAS”

                        Dott. P.L. Stanzione

 

ORE 13.00     Discussione

 

ORE 13.30     WORKING LUNCH 

 

 

IIª SESSIONE   Moderatore: Dott. A. Montella  

 

 

ORE 15,00     “La chirurgia funzionale delle cavità nasali nel trattamento dell’OSAS”

                         Dott. L. Moscillo – Dott. A. Mastella

 

ORE 16,00     “Nuove tecniche per la diagnosi di reflusso gastroesofageo con sintomatologia atipica”

                         Dott. G. Bruno  

 

ORE 17.00     “La chirurgia di secondo livello della OSAS”

                         Dott.  P.L. Franco

 

ORE 18,00     “Sindromi delle apnee ostruttive durante il sonno (OSAS).

                         Dalla definizione del problema alla sua terapia”

 Dott. F. de Blasio

 

ORE 19,00       COMPILAZIONE E CONSEGNA DEI QUESTIONARI    E.C.M.  

 

IL CORSO E’ INDIRIZZATO A 50 PARTECIPANTI SPECIALISTI IN OTORINOLARINGOIATRIA, CARDIOLOGIA, GASTROENTEROLOGIA, PEDIATRIA, E PNEUMOLOGIA.

 

Si realizza il giorno 7 giugno 2012

 

La quota di iscrizione è di € 200, iva inclusa

Per gli iscritti SIFoP NAPOLI e ANSOA l’iscrizione è gratuita.

 

 

                            SEDE DEL CORSO: SALA SUMAI - Assoprof. “ G. Sodano “

                                               Via G. Silvati, 32 – 80141 Napoli

 

                                                RESPONSABILE SCIENTIFICO

                                                       Dott. Andrea Montella

 

                                                     COMITATO SCIENTIFICO:

                  Dottori: G. Bruno, G. Castagna, F. De Blasio, P.L. Franco, N. Mansi,

                              A. Mastella, L. Moscillo, L. Senese, P. L. Stanzione, 

                                                 COMITATO ORGANIZZATORE:

                                    Dottori: F. Flaminio, R.L. Lauletta, L. Sodano

                                              PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI:

                          Sig.ra  Patrizia del Giudice,  via G. Silvati, 32 - 80141 Napoli

                                               Tel. 081-455361 FAX 081-441412

                                              e-mail: Questo indirizzo e-mail รจ protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

________________________________________________________________________________

 

 

________________________________________________________________________________

18 Maggio 2011

 

POLIPOSI NASALE: LO STATO DELL'ARTE

 

Convegno organizzato dalla ANSOA

Sala G. Sodano della sede SUMAI

Via Silvati, 32 - NAPOLI 

Telefono 081/45.53.61

 

________________________________________________________________________________